Nuove idee per la casa: i paralumi all’uncinetto

di Barbara Fiorentini

Sembra una novità assoluta, in realtà in rete si possono trovare modelli sia contemporanei sia vintage di paralumi decorati all’uncinetto. La tecnica dell’uncinetto si dimostra davvero versatile e si presta molto bene anche per dare nuova vita ai nostri complementi d’arredo.

(Credits: Pickles)

A volte basta recuperare una vecchia lampada da tavolo che magari non si intona più con il nostro arredamento oppure è troppo consumata per essere esposta. Bene si prestano anche i paralumi da soffitto. Per i frequentatori più assidui della Rete non sarà difficile imbattersi in interessanti esempi. Gli esperti di crochet possono adattare alle dimensioni e alle forme del proprio paralume alcune idee trovate qua e là. In ogni caso alcuni consigli ve li diamo anche noi.

Non solo hobbisti ma anche e soprattutto grandi artisti si sono cimentati nell’impresa. Pensiamo, ad esempio, alla splendida “Crochetlight” del designer olandese Marcel Wanders. Davvero un’opera d’arte, forse difficilmente riproducibile dalle meno esperte ma è un esempio straordinario di cosa si possa realizzare con l’uncinetto.

(Credits: Marcel Wanders)

Una bella idea viene dal riciclo di vecchi centrini che magari giacciono dimenticati nei nostri cassetti. La proposta più interessante mi sembra quella dell’americana Shannon South che con le sue opere riesce anche a creare dei suggestivi giochi di luce.

(Credits: Shannon South)

Altri esempi sono presenti anche sul blog “Il filo della fantasia”: un’idea romantica e di riciclo!

Sembrano vintage ma in realtà sono modernissimi i paralumi GOA firmati da Maiuguali: in questo caso si può intuire abbastanza facilmente lo schema da seguire.

Certo, dalle foto che possiamo trovare anche facilmente sul web non è sempre semplice indovinare lo schema da seguire. Però qualche suggerimento lo troviamo in alcuni blog italiani, come ad esempio in “Uncinetto d’oro”, che presenta un interessate schema da seguire per una lampada da tavolo molto romantica. Un po’ più estroso è un altro schema che però si presta anche ad essere modificato.

Un po’ vintage, un po’ etnico è il paralume tratto dalla rivista “Trabalho”: online c’è la foto e anche lo schema da seguire.

Si chiama “Big fat lampshade” ed è un esemplare dalle linee molto semplici, essenziali e facilmente riproducibile. Soprattutto al tutorial disponibile online.

Per i frequentatori di Facebook, non è impossibile imbattersi in schemi davvero interessanti, come il paralume alla pagina  de “I fan di Io Uncinetto”.

E altri utili schemi – ma in inglese – sono presenti sul sito All Free Crochet.

Buon crochet!

Sezione: Arredamento, Barbara Fiorentini

You might like:

Ecologia del risparmio: intervista a Giulia Landini Ecologia del risparmio: intervista a Giulia Landini
Washi tape: cos’è, dove comprarlo e 5 tutorial Washi tape: cos’è, dove comprarlo e 5 tutorial
Amido di mais: 9 utilizzi per le pulizie domestiche Amido di mais: 9 utilizzi per le pulizie domestiche
San Valentino: centrotavola fai da te per una colazione romantica San Valentino: centrotavola fai da te per una colazione romantica

Lascia un commento

Invia commento
© 2014 . All rights reserved.
Powered by Purple Lab Design.